San Biagio di Callalta – Movimento 5 Stelle

  • Facebook

  • Visite ricevute (notazione inglese)

    • 26,528 hits

La faccia come il lato B

Posted by marcobarbon su 11 luglio 2013

Sono stufo di sentire: se non passa questo testo mi dimetto, se toccate tizio Berlusconi ce ne andiamo in massa, se cancellate quella legge cade il governo e tutti a casa. Avete rotto le scatole. Dopo innumerevoli dichiarazioni, a tutt’oggi in parlamento non dovrebbe esserci più nessuno, o pochi giovani onesti. Molti dei nostri politici non mantengono mai la parola data, giurano il falso come pochi e hanno perso il senso della vergogna. Perciò zero aspettative anche oggi. Non vale la pena neanche di perdere più un minuto di tempo ad ascoltarli. Una volta sola , vi supplico, per una volta mantenete la parola data e toglietevi dalle balle, non avremmo a soffrirne.

E poi, mamma mia, tutto questo casino per 5 anni di interdizione dai pubblici uffici per Silvietto nostro, ma ha il 98% di assenze al senato, in commissione non c’è mai, si è già interdetto da solo. Una delle ultima volte che è arrivato al senato ha fatto giurare a tutti che Ruby rubacuori era la nipote di Mubarak, li ha convinti dicendogli che era il primo di aprile, aimè eravamo in settembre, ma a quasi tutti è sembrato un ottimo motivo, ai più scettici è stata paventata una seconda votazione, per cambiare il calendario.

E’ meglio per la dignità di molti frequentatori di palazzo Madama ,e per quel poco di rispetto di se stessi, che ancora qualche senatore, sfacciatamente, conserva senza titolo, che Berluschino sia interdetto. Andrebbero interdetti, assieme a lui, anche tutti i suoi compagni di merende. Provo a capire anche il PD, impegnato con tutti i suoi organi di informazione (repubblica, l’unità, rai tre, corriere, ect ect) nella stregua difesa di Silvio; è nel panico, appena trovato un leader, una guida autorevole, un grande statista (Letta e Boccia dixit) glielo portano via, proprio non è destino. Settanta senatori del partito democratico hanno scritto una lettera, una breve lettera: ti salveremo capo.

Per la sentenza di Silvio Berlusconi potrebbe andare bene, come data, il 2 novembre, festa del PD. Due feste in un giorno.

Grazie per l’attenzione Marco Barbon, se vi è piaciuto questo breve scritto condividetelo.

Annunci

2 Risposte to “La faccia come il lato B”

  1. […] La faccia come il lato B. […]

  2. marcella said

    eh Marchino! io non sono arrabbiata, sto solo aspettando che tengano fede alle loro promesse (sarebbe proprio la prima volta!), sempre ammesso che venga confermata la condanna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: