San Biagio di Callalta – Movimento 5 Stelle

  • Facebook

  • Visite ricevute (notazione inglese)

    • 26,468 hits

restituzione parte stipendi

Posted by loris13dn su 18 maggio 2013

Comunicato stampa. INVITOConferenza Stampa domani sabato 18 maggio Ca’ Sugana Treviso  ore 11:00. Parleranno i Cittadini Portavoce al Senato Gianni Pietro Girotto e Paola De Pin.

IL MOVIMENTO 5 STELLE COMUNICA I DATI RELATIVI AGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI VENETI: TOTALE RISPARMIO/RESTITUZIONE IN UN MESE E MEZZO: 125.000 EURO PIU’ 14.000 TFR CHE SARA’ RESTITUITO

TREVISO,17.05.2013 – “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel Mondo” scriveva Gandhi. La trasparenza, la coerenza e la sobrietà prima di tutto. Come sottoscritto e promesso in campagna elettorale, i cittadini portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle di Treviso Gianni Girotto e Paola Da Pin  hanno presentato il loro primo resoconto su stipendi e diarie.  Su quanto percepito da parlamentari tra il 15 marzo al 30 aprile 2013 le due esponenti della Marca del Movimento 5 Stelle hanno risparmiato e restituiranno ad una somma pari a: RENDICONTI e RESTITUZIONE STIPENDI/DIARIE: NEL PRIMO MESE E MEZZO DI MANDATO DEI PARLAMENTARI DI TREVISO DEL MOVIMENTO 5 STELLE GIANNI GIROTTO E PAOLA DE PIN  RISPARMIANO E RESTITUIRANNO 16.342 EURO.

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel Mondo” scriveva Gandhi. La trasparenza, la coerenza e la sobrietà prima di tutto. Come sottoscritto e promesso in campagna elettorale, i cittadini portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle di Treviso Gianni Girotto e Paola Da Pin  hanno presentato il loro primo resoconto su stipendi e diarie.  Su quanto percepito da parlamentari tra il 15 marzo al 30 aprile 2013 le due esponenti della Marca del Movimento 5 Stelle hanno risparmiato e restituiranno  ad una somma pari a:  in totale per il periodo 15 marzo-30 aprile 2013 Gianni Girotto restituirà tra risparmi allo Stato e restituzioni di 10.550 euro, mentre Paola Da Pin  5792 euro. Per un totale di risparmi/restituzione di 16.342 euro. I RESOCONTI (IN ALLEGATO SCHEMI RIASSUNTIVI) 

 

GIANNI GIROTTO: RISPARMIO /RESTITUZIONE DI 10.550 EURO + 1202 DI TRATTAMENTO FINE MANDATO CHE VERRA’ RESTITUITO

INDENNITA’ PARLAMENTARE: RISPARMIO DA RESTITUIRE 4279 EURO  /  – Nel suo primo mese e mezzo di mandato Gianni Girotto ha ricevuto una indennità da parlamentare totale di 8038 euro. Di questa ha messo da parte per la restituzione 4279 euro. Oltre questa quota vanno poi calcolati 1202 euro già accontanti per il trattamento di fine mandato, a fine legislatura verrà restituita come impegno sottoscritto con gli elettori.

DIARIE E SPESE : RISPARMIO DA RESTITUIRE: 6271 EURO

Per quanto riguarda la diaria e le spese di esercizio di mandato nei mesi di marzo e aprile  Gianni Girotto ha avuto 592 euro di spese per alloggio,268 euro di spese per vitto, 751 euro di trasporti (auto etc), 10 euro di varie. Inoltre nella quota dei primo mese e mezzo è compresa anche la quota di caparra per l’appartamento che verrà poi restituita anche questa a fine legislatura. Girotto non ha ancora sostenuto spese per esercizio di mandato e per collaboratore. Il totale da restituire per questa voce è pari a 6271 euro.

In totale in un mese e mezzo di mandato Gianni Girotto restituirà quindi di 10.550 euro.

 

PAOLA DE PIN: TOTALE RISPARMI/RESTITUZIONE 5792 EURO + 1.202 di TRATTAMENTO FINE MANDATO CHE VERRA’ RESTITUITO

INDENNITA’ PARLAMENTARE; RISPARMIO: 3193 euro

Nel suo mese e mezzo di mandato Paola De Pin ha ricevuto una indennità da parlamentare 7.843,30. Di questa al  netto delle tassazione e delle detrazioni fiscali per due figli ha trattenuto 3.193 euro.  Inoltre la quota di 1.202 di trattamento fine rapporto accantonata a fine legislatura verrà restituita come firmato nel codice di comportamento del M5S.

DETTAGLIO SPESE DIARIA – RISPARMI DI 2599,68 EURO

Con gli 11.143 euro a disposizione a disposizione per diaria e spese di rappresentanza in questi primi mese e mezzo Paola Da Pin  ha avuto le seguenti spese. Per alloggio tra il 15 marzo e il 30 aprile 975 euro, per vitto in ristoranti tra il 15 marzo e 30 aprile 292,5 euro. Per acquisto di computer per il mandato 947,49 euro (tutte spese autorizzate per esercizio di mandato). In trasporti locali-taxi  405,05 euro. Per l’affitto della casa nel mese di aprile 1400 euro. Spese per esercizio mandato 1956,27, spese casa 600. Per spese auto il totale è stato di 328  Dal mese di aprile è stato siglato un contratto di collaborazione retribuito 1666,60 euro.

Il totale rendicontato per questo mese e mezzo ammonta quindi a: 8543,32 euro.

La restituzione/accantonamento spese risparmi  per questo periodo di tempo sarà quindi pari a euro 2599,68 .

TOTALE RISPARMIO: 5792 EURO – In totale la somma delle quattro voci di risparmio e restituzione è di  5792 euro così composte da indennità parlamentare è di 3193 euro, 2599 euro di restituzione diaria/spese1202,35 euro di fondo trattamento fine rapporto che verrà restituito a fine mandato e non percepito.  

Invitiamo tutti gli altri parlamentari  di Treviso  e il Ministri provenienti dal Veneto a fornire mensilmente i dettagli di ogni spesa e mettere in campo gli  stessi risparmi attuati dai parlamentari del Movimento 5 Stelle. 

 

TOTALE RISPARMI MOVIMENTO 5 STELLE IN PARLAMENTO

10 MILIONI ANNO  + 42 MLN DA  RIFIUTO RIMBORSI ELETTORALI PER QUESTA LEGISLATURA

42 milioni di euro di rimborsi elettorali rifiutati alle ultime elezioni politiche

5 milioni di euro l’anno derivanti dal dimezzamento dell’indennità parlamentare *

3,5 milioni di euro l’anno derivanti dalla rinuncia alle spese generali aggiuntive (telefoni, taxi etc.)**

1,6 milioni di euro l’anno derivanti dalla rinuncia all’indennità di fine mandato ***

175mila euro l’anno derivanti dalla rinuncia alle indennità di carica dei presidenti, dei vicepresidenti e dei questori****.

+ Quello che resta dalla rendicontazione della diaria/spese di ogni parlamentare.

TOTALE STIMA  ESCLUSA RESTITUZIONI DIARIA DA RENDICONTAZIONE:

52,275 MLN EURO di cui 42 da rifiuto rimborsi.

*Quota restituzione media calcolata per 163 parlamentari per 12 mensilità

**quota media rinuncia indennità accessorie al netto spese per 163 parlamentari e 12 mensilità

*** quota media calcolando quota mensile versata e dato che indennità è pari a 80% dell’indennità parlamentare

**** Vice presidente Camera e Questore Senato eletti rinunciano a indennità aggiuntiva mensile di carica di 3112 euro. Questore inoltre rinuncia ad appartamento Questore. Entrambi rinunciano ad auto blu. Rinunciano ad indennità aggiuntiva di carica anche i 19 parlamentari M5S eletti vice presidenti di Commissioni eletti (555 euro mese) e 22 segretari (277 euro mese).

 

TOTALE RISPARMIO di 14 parlamentari M5S Veneto in 1 mese e mezzo (marzo-aprile)

circa 140.000 euro (una parte di questi è del TFR che verrà restituito circa 14.000 euro accantonati in 1 mese e mezzo)

nel primo mese e mezzo hanno risparmiato e rinunciato a circa 125.000 euro  che andranno in fondi di solidarietà e altri 14.000 di trattamento fine rapporto restituito a fine mandato.

SU TREVISO totale due senatori Girotto e Da Pin: 18.446 euro di cui 16.342 risparmi restituzione subito   e restituzione + 2400 tfr restituito a fine mandato.

SU VICENZA: 1 senatore Cappelletti: 12.711 euro di cui 11.500 risparmi restituzione 1 mese e mezzo 1202 di tfr restituito a fine mandato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: