San Biagio di Callalta – Movimento 5 Stelle

  • Facebook

  • Visite ricevute (notazione inglese)

    • 26,528 hits

appello

Posted by loris13dn su 11 dicembre 2012

Taglia la spesa militare, caro Monti! – 11 dicembre 2012 – (da http://www.marcoboschini.it).

L’Associazione Comuni virtuosi si unisce all’appello ai deputati italiani per la riduzione delle spese militari. La mobilitazione organizzata da Tavola della pace, Sbilanciamoci, Rete italiana per il disarmo e Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani vede una mobilitazione nazione che culmina con il presidio a Roma dell’11 dicembre. Dal 13 novembre 2012 la Camera dei Deputati sta discutendo il disegno di legge delega di revisione dello strumento militare presentato dal solo ministro della Difesa Giampaolo Di Paola che:

1.    taglia il personale per comperare i cacciabombardieri F35 e altre armi;

2.    trasforma le Forze Armate in uno strumento da guerre ad alta intensità incompatibile con l’articolo 11 della Costituzione;

3.    costringerà i comuni alluvionati o colpiti da una catastrofe naturale a pagare il conto dell’intervento dei militari;

4.    non prevede alcuna cancellazione degli sprechi e dei privilegi né una vera riqualificazione della spesa militare;

5.    impegna 230 miliardi per i prossimi 12 anni senza aumentare di un solo grado la nostra sicurezza;

6.    aumenta di fatto la spesa pubblica.

Si tratta di un provvedimento sbagliato nella direzione del riarmo e che farà aumentare le spese militari (circa 230 miliardi di euro in 12 anni). Mentre si tagliano i servizi alle persone e agli enti locali che li devono fornire e milioni di famiglie non ce la fanno più, mentre si chiede ai lavoratori e ai cittadini di fare i sacrifici, ai militari viene concessa una riforma delle forze armate che aumenta la spesa. Chiediamo ai Deputati di cambiare questa legge delega e di prevedere una riduzione delle spese militari. Chiediamo di evitare il voto parlamentare favorevole a questo disegno di legge-delega e chiediamo a tutte le associazioni e a tutti i sostenitori delle ragioni della pace e del disarmo di scrivere e contattare i parlamentari per chiedergli di dire NO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: