San Biagio di Callalta – Movimento 5 Stelle

  • Facebook

  • Visite ricevute (notazione inglese)

    • 26,522 hits

La Tribuna di Treviso – domenica 12 agosto 2012 – Acqua alla spina consumi record.

Posted by loris13dn su 28 agosto 2012

Liscia o gassata. In ogni caso, decisamente più economica di quella comprata al supermercato e, soprattutto, ricercatissima. È l’acqua pubblica delle “Case dell’acqua”, le piccole strutture che, a partire da metà luglio, hanno cominciato a spuntare nei comuni della Sinistra Piave. L’iniziativa è della Sisp srl, l’azienda che si occupa del servizio idrico in 30 comuni dell’Opitergino-Mottense, Coneglianese e Vittoriese. Nate poco meno di un mese fa, sono già delle celebrità: tanto che la maggior parte delle volte è necessario fare la coda per poter accedere all’erogazione. Così qualcuno ha deciso di tagliare la testa al toro e fare rifornimento con le damigiane, altri scelgono di andare addirittura dopo la mezzanotte per trovare meno gente. Il principio è quello della spina: si inserisce la moneta, o la tessera magnetica, e si preleva l’acqua – con le bolle o senza – che viene direttamente dall’acquedotto, ma è ulteriormente microfiltrata. Il prezzo? Due centesimi al litro per la refrigerata naturale e 5 centesimi per quella gassata. Ossia meno della metà di quanto si spende al supermercato per un litro d’acqua della marca più economica e in offerta. A oggi le case dell’acqua sono 9 e si trovano a Salgareda, Motta di Livenza, Oderzo, Fontanelle, San Vendemiano, Mareno di Piave, Santa Lucia di Piave, San Fior e Fregona. Dalla lista è esclusa la prima casetta in assoluto nata in provincia: quella di Chiarano. Inaugurata 2 anni fa e ancora in gestione al Comune (anche se si sta studiando il passaggio alla Sisp), è considerata la madre di tutte quelle nate poi. È proprio dall’esempio di Chiarano infatti che il progetto si è evoluto. Ed è per questo che le casette che lavorano di più in proporzione rispetto al numero di cittadini sono quelle di comuni limitrofi come Motta di Livenza e Salgareda. «Non ce lo aspettavamo», rivela l’ingegner Carlo Pesce, responsabile del progetto, «I dati di questo primo mese sono superiori alle previsioni. Nelle casette più frequentate, si prelevano anche 2300 litri al giorno. C’è chi prende 6 litri alla volta, altri anche 15 o 20. Il 60% dei prelievi è per la gassosa». Un successo dettato non solo da fattori economici. «Costa poco, ma è anche acqua che è stata prelevata dalla sorgente due giorni prima e non due mesi prima», continua l’ingegnere, «E poi non ricrea l’atmosfera di cinquanta anni fa, quando tutto il paese andava a fare rifornimento alla stessa fontana, si chiacchierava e si passava un po’ di tempo». Le prossime aperture saranno Vazzola, San Pietro di Feletto, Colle Umberto, Susegana, Portobuffolè e Codognè. Si sta valutando Gaiarine. Anche in Destra Piave però vedrà la luce un progetto del tutto simile: l’Alto Trevigiano Servizi sta studiando il piano di apertura delle casette. Qui però i costi sono maggiori essendoci più comuni. Le prime casette però potrebbero essere inaugurate per la primavera prossima. Laura Canzian

Annunci

Una Risposta to “La Tribuna di Treviso – domenica 12 agosto 2012 – Acqua alla spina consumi record.”

  1. yahya said

    No alla grande Multiutility del nord, firma l’appello!

    Si sta rapidamente delinando la creazione di una grande Multiutility del nord per la gestione del servizio idrico e di altri servizi pubblici essenziali. Riteniamo che tale operazione non abbia come fine il miglioramento dei servizi ma che nasca unicamente per soddisfare esigenze di ordine finanziario. Con la cessione alle logiche di mercato di servizi pubblici essenziali si va nettamente contro l’esito dei referendum di giugno, in cui la maggioranza assoluta dei cittadini si è espressa per gestioni pubbliche e partecipative.
    Yahya

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: